UN LIBRO PER TUTTE LE STAGIONI

LIBRI PER TUTTI : LE ASSAGGIATRICI

da | 15/09/2019 | LIBRI | 0 commenti

Anche questo é uno dei libri che ho riletto in pratica alla fine della prima lettura, non avrei mai sospettato che una situazione del genere fosse una regola alquanto ferrea da parte della gerarchia tedesca durante la guerra per essere sicuri di non rischiare di avere il Führer avvelenato prima del tempo, roba da non crederci quasi.

Storia in pratica vera e vissuta in prima persona da parte di Margot Wolk, assaggiatrice per conto di Hitler nella caserma di Krausendorf. Morta recentemente all’età di 96 anni ha raccontato in lungo ed in largo all’autrice del testo del libro come e cosa succedeva prima di ogni colazione, pranzo e cena del Führer, vegetariano e che mangiava solo verdure, cereali, pasta e riso. Ogni giorno il cuoco privato di Hitler serviva frutta esotica, piselli, asparagi, verdure freschissime il tutto condito da salse squisite.

Ma sebbene tutto questo ben di Dio per le ragazze, una quindicina circa, che mettevano il loro apparato digestivo al servizio di Hitler, ogni forchettata era accompagnata dal terrore di una morte prematura e sofferenze terribili.

Storia incredibile e incredibile resta il fatto che siano passati tutti questi anni prima di leggere qualche riga in merito.

Da leggere e da rileggere subito dopo, parola di Diego…

 

TITOLO ORIGINALE

LE ASSAGGIATRICI

Uscito nel 2019 – Rosella Postorino

Il racconto si organizza attorno a Rosa Sauer, giovane berlinese che dopo essere fuggita dai bombardamenti di Berlino dove è morta sua madre, si rifugia presso i suoceri, a Gross Partsh, vicino alla tana del Lupo. È qui che, nel 1943, viene reclutata per essere messa al servizio di Hitler, la cui ombra schiacciante pesa su tutto il romanzo. 

Potrà mangiare a sazietà rischiando la sua vita ad ogni morso, come le altre nove giovani donne portatrici di segreti accuratamente nascosti che Rosa stanerà poco a poco. 

Si intrecciano legami tra loro, ma anche con il temibile tenente Ziegler che prenderà nella vita di Rosa un posto che la scomparsa del marito sul fronte russo ha lasciato libero. 

O almeno è quello che il lettore pensa…

AUTORE : ROSELLA POSTORINO

Rosella Postorino, nata nel 1978 a Reggio Calabria, attualmente vive e lavora a Roma. È autrice di diversi romanzi e opere teatrali. Con quest’ultimo libro, Le Assaggiatrici, pubblicato nel gennaio 2018, affronta un argomento che non manca di originalità.

Le assaggiatrici sono dieci giovani donne che ogni giorno vengono portate in una grande sala da pranzo dove, sotto lo sguardo implacabile delle SS, devono ingurgitare piatti – per lo più raffinati – destinati al Fürher. Prima di poter alzarsi dal tavolo, devono aspettare un’ora per vedere se il cibo è avvelenato e quali sono gli effetti.

Rosella Postorino si ispira alla storia vera di Margot Wolk, assaggiatrice di Hitler nella caserma di Krausendorf.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *