Abbiamo ricevuto il messaggio che segue appena dopo l’invio della Newsletter di Aprile 2106 e che pubblichiamo con un profondo dolore.

Ho avuto il piacere di “dialogare” con Maurizio circa un anno fa, mi mandò un malloppo di foto e aneddoti che sono tutti legati a due album archiviati in Fototeca, Archivio Moreno Parte Prima e Seconda, ho ancora le foto che mi ha inviato e che non sono mai riuscito a restituirgli, lo farò uno di questi giorni senza ombra di alcun dubbio.

Grazie al sito abbiamo avuto il piacere e la fortuna di “incontrane”, digitalmente parlando, parecchi e parecchie, tutti accomunati dal cortile della scuola, e da tante altre cose che sarebbe superfluo commentare qui.

A nome di tutti desideriamo esprimere le nostre più sentite condoglianze a tutta la sua famiglia.

Diego


Carissimi, non so se avete avuto notizia che il nostro carissimo, indimenticabile amico Maurizio Moreno si è spento pochi giorni fa a Roma. Lascia un grandissimo vuoto tra gli amici che gli hanno voluto bene e che lo hanno stimato.

Non è più fra noi una grande persona!

Fausta Zampetti – 02/04/2016


Carissimi in aggiunta a quanto scritto da Fausta Zampetti vorrei dire qualche parola in ricordo di Maurizio Moreno:  è stato un amico fin dai tempi del liceo e malgrado le decine di anni trascorsi da allora quando ci siamo ritrovati qualche anno fa a Praga ove lui era ambasciatore  è stato come se tutti questi anni non fossero passati!

I ricordi comuni della prima giovinezza rappresentano un collante che impedisce a due persone di  perdersi malgrado il tempo. Grazie a lui ho ritrovato tanti amici della mia felice giovinezza libanese, grazie a lui ho anche trovato voi, il sito dei salesiani che leggo sempre con gioia.

Maurizio mi mancherà , sapeva di stare male ma con il suo inguaribile ottimismo portava avanti la sua battaglia per la vita. Che Dio lo accolga nella Sua luce e che tutti gli amici conservino il suo ricordo nel cuore

Tonin – 03/04/2016